i nostri materiali.
il nostro ambiente.

I materiali che usiamo

Le infinite varianti di materiali e modelli che siamo in grado di produrre ci hanno impegnato in una costante ricerca di prodotti di qualità. Tutta la nostra produzione è caratterizzata da materiali di prima qualità selezionati direttamente dai nostri esperti tra i migliori sul mercato, dai componenti lignei alla ferramenta, dalle lacche alle tinte per i legni. Questo sistema ci permette di creare prodotti di alta qualità unici e personalizzati.

Legno massiccio

La scelta di rispetto per l’ambiente ci porta a scegliere Legno massello proveniente da riforestazione di prima qualità nelle essenze richieste dalla clientela


Legno massello

La bellezza e la qualità di un legno sono definite dalla parte del tronco che si sceglie di utilizzare. Il legno massello è quella porzione di legno che viene estratta dal durame, la parte più interna di un tronco. Ne consegue che ogni tipo di legno massello avrà caratteristiche proprie a seconda del tipo di pianta da cui è stato ricavato. Prima di poter essere utilizzato e lavorato, inoltre, il legno massello ha bisogno di un lungo periodo di stagionatura per stabilizzarsi e perdere parte dell’umidità. Questo processo può avvenire in modo naturale o attraverso processi artificiali di essiccazione. In definitiva, comunque, il legno massello è un materiale totalmente naturale e, in quanto tale nel corso degli anni può subire variazioni più o meno sostanziali. Tanto per fare alcuni esempi, la sua tonalità originale può tendere a scurirsi, soprattutto se deriva da piante chiare quali faggio e acero; ciò nonostante, tende a mantenere sempre un aspetto piuttosto omogeneo.


Finiture ed essenze

Tutte le varie essenze di legno al naturale hanno una loro caratteristica tonalità di colore, resistenza e finitura. Tuttavia applicando appositi impregnanti o tinte si può cambiare il colore del legno per renderlo più omogeneo ed adeguato alle esigenze dell’ambiente nel quale viene inserito.


Impiallacciature

L'impiallacciatura è un'operazione che viene eseguita in falegnameria e consiste nel ricoprire delle superfici di legno non pregiato oppure dei pannelli con una sottile lamina di tranciato di legno detto piallaccio. Questa tecnica oltre a dare stabilità, conferisce omogeneità alla venatura impreziosendo la finitura estetica del mobile. Il piallaccio si ottiene con delle apposite macchine che sezionano il tronco in fogli dello spessore di pochi decimi di millimetro in questo modo il foglio di legno acquisisce grande elasticità e può essere applicato anche su superfici curvilinee.


sostenibilità
ambientale

proteggiamo le risorse naturali


catene di approvigionamento più brevi


gestione dei rifiuti industriali


utilizzo di legno riciclato

© 2019 fabrikarmadi.com.  - All Rights Reserved

Partita IVA 04097350245

FABRIKARMADI